Neatour

Itinerari Napoletani

I Decumani
Il Centro Storico di Napoli (Patrimonio dell’Umanità) conserva ancora oggi l’originario impianto greco-romano. Nel corso dei secoli in queste strade si sono avvicendati popoli e lingue, nobili e lazzari, filosofi ed artisti, religiosi ed artigiani. Un reticolo di vicoli, un teatro naturale, un perfetto mix di storia, leggende, miti antichi, tradizioni, arte e cultura popolare.

L’itinerario parte da Piazza del Gesù con l’introduzione alla fondazione di Neapolis e prosegue lungo i Decumani fino a raggiungere il Duomo. Il tour sarà dunque un racconto della storia di Napoli e durante il percorso sono previste soste nei luoghi emblematici come Piazza San Domenico Maggiore, Piazzetta Nilo, S. Gregorio Armeno (la famosa strada dei Presepi), Piazza San Gaetano.

Nel tour sono previsti ingressi in alcune delle Chiese più importanti della città come il Gesù Nuovo e la Basilica di San Lorenzo Maggiore e su richiesta si possono inserire siti opzionali come la Cappella Sansevero, il Complesso di Santa Chiara o Il Lapis Museum

  • Il tour è disponibile per individuali e per gruppi
  • Adatto a tutte le età
  • La durata del tour è di 3 ore  
  • La tariffa varia a seconda del numero di partecipanti 

Napoli obliqua

Dalla Certosa di San Martino ai Quartieri Spagnoli lungo la Pedamentina ovvero l’arte e la storia raccontate attraverso le diverse anime di Napoli.
L’itinerario parte dalla panoramica “Terrazza delle Dame” e prosegue con la visita della Certosa di San Martino in particolare della splendida Chiesa, del Chiostro grande, della Collezione Presepiale e del Quarto del Priore.

Scendendo lungo la suggestiva e panoramica Pedamentina, una delle antiche scalinate che collegavano la zona collinare con il centro della città, si giunge al caratteristico quartiere della Pignasecca.

Si prosegue con una passeggiata narrata alla scoperta dei Quartieri Spagnoli, icona dell’animo popolare napoletano; un reticolo di stradine dove i “bassi” convivono con palazzi nobiliari e chiese monumentali e dove le botteghe di artigiani si alternano alle cappelle votive.

Ulteriori dettagli alla pagina

https://www.neatour.com/musei/csm/

  • Il tour è disponibile per individuali e per gruppi
  • La durata del tour è di 3 ore 
  • La tariffa varia a seconda del numero di partecipanti 

Il ventre di Napoli

Un itinerario per esplorare il sottosuolo di Napoli, il suo ventre formato da una rete di cunicoli, gallerie, acquedotti, cave, rifugi e pozzi di fondamentale importanza per lo sviluppo della città dalle origini fino al dopoguerra.

Vi sono diversi percorsi per poter accedere alla rete di ambienti sotterranei e tra questi

Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore ,emblema della stratificazione storica ed architettonica di Napoli. Le straordinarie testimonianze archeologiche segnano le tappe fondamentali dello sviluppo della città, da Neapolis all’età moderna. La visita è dunque un viaggio nel tempo e partendo dalla città greco-romana, si attraversano le epoche visitando la sezione museale (custode di reperti che vanno dall’età classica all’ottocento), la Sala Capitolare, la Sala Sisto V con gli affreschi di L. Rodriguez e la trecentesca Basilica di San Lorenzo Maggiore splendido esempio di gotico francese.

Il complesso della Basilica di Santa Maria alla Pietrasanta è un luogo della memoria, dove è possibile rivivere le stratificazioni geologiche del sottosuolo napoletano, le origini di Neapolis, i culti e i miti che l’hanno resa celebre, i resti dell’antica Basilica paleocristiana, la Torre Campanaria più antica della città e il percorso sotterraneo del Lapis Museum custode di un incredibile patrimonio geologico e archeologico. Un vero e proprio decumano sotterraneo che si snoda per più di 1 km lungo i cunicoli dell’acquedotto greco-romano dell’Antica Neapolis, un luogo suggestivo dove epoche e personaggi storici s’intersecano con la storia della città di Napoli

Ulteriori dettagli alla pagina

https://www.neatour.com/chiese-e-luoghi-di-culto/slm/

  • Il tour è disponibile per individuali e piccoli gruppi 
  • Adatto a tutte le età
  • La durata del tour è di 3 ore 
  • La tariffa varia a seconda del numero di partecipanti 

Sacro e Profano

Un itinerario alla scoperta del culto delle “Anime pezzentelle”, del rapporto del popolo napoletano con la morte e con il miracolo della liquefazione del sangue.  Il tour prevede la visita di due luoghi simbolo: la Chiesa del Purgatorio ad Arco e la cappella del tesoro di San Gennaro.

La città di Napoli è stata il centro dell’arcano culto delle anime pezzentelle e i tra i luoghi di questa devozione c’è il la https://www.purgatorioadarco.it/ ubicata nel centro storico e meta della venerazione popolare dei defunti.

L’origine della Cappella del Tesoro di San Gennaro risale al 1527 anno in cui la città, flagellata dalla peste, fece voto di erigere un “ringraziamento monumentale” al santo patrono cui s’era rivolto per ottenere scampo. Nel 1646 se ne benediceva ufficialmente l’apertura al culto. La liquefazione del sangue del martire è un culto che ha sfidato i secoli ed è stato in egual modo tributato sia dal popolo sia dai regnanti e che ancora oggi testimonia la peculiarità del rapporto tra Napoletani e fede.

  • Il tour è disponibile per individuali e piccoli gruppi 
  • Adatto a tutte le età
  • La durata del tour è di 3 ore 
  • La tariffa varia a seconda del numero di partecipanti 

Napoli Svelata

“Napoli è quel luogo dove gli uomini e le circostanze sembrano governati non dalla ragione e dalla coscienza, ma da oscure forze sotterranee. E’ la città doppia per eccellenza ma è anche luogo di confluenza e incontro di culture, lingue, religioni e tradizioni provenienti da mondi antichi e diversi. Le sue storie sono un misto di romanticismo e di ferocia perché Napoli è un universo precristiano immutato che il razionalismo non potrà mai comprendere pienamente”. (cit. C. Malaparte)

L’itinerario proposto, ci condurrà in un viaggio a ritroso nello spazio e nel tempo. Cercheremo di cogliere l’essenza della sua anima esoterica e misteriosa attraverso il mito, le leggende, i labirinti sotterranei, le storie e leggende legate a Virgilio il Mago, al Sebeto (il fiume fantasma), a Raimondo di Sangro con il suo rituale di pietra, alla Sirena Parthenope madre e dea, al culto di Iside e al diavolo della Pietrasanta.

Le tappe fondamentali del tour sono situate nella zona del famoso “triangolo dell’energia cosmica” ovvero quel perimetro tracciato tra piazza San Domenico Maggiore, Piazzetta Nilo e la Cappella Sansevero.

  • Il tour è disponibile per individuali e piccoli gruppi
  • Adatto a tutte le età
  • La durata del tour è di 3 ore 
  • La tariffa varia in base al numero di partecipanti 

Toledo e dintorni (Napoli Monumentale)

Un itinerario che ripercorre i luoghi della Napoli dal ‘500 ad oggi. Da Via Toledo a Piazza del Plebiscito con un’incursione nei “Quartieri” per raccontare i volti della Città “Spagnola”, della Capitale del Regno Borbonico e della Napoli  post-unitaria.

Siti inclusi:  Basilica di S. Francesco di Paola, Galleria Umberto
Siti opzionali:  Palazzo Reale

 

  • Il tour è disponibile per individuali e piccoli gruppi 
  • Adatto a tutte le età
  • La durata del tour è di 2 ore 
  • La tariffa varia a seconda del numero di partecipanti 

‘O mare e Napule 
Una passeggiata narrata per “vivere” il rapporto della città di Napoli con il mare. Dalle origini di Megaride agli intrecci di storie e leggende del Castel dell’Ovo, fino al Borgo di Santa Lucia con il suo fascino senza tempo.

Siti inclusi: Castel dell’Ovo

 

  • Il tour è disponibile per individuali e piccoli gruppi 
  • Adatto a tutte le età
  • La durata del tour è di 2 ore 
  • La tariffa varia a seconda del numero di partecipanti 

 

 


 Home

 

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial